Novità nella versione 2017.5: Anti-Ransomware

2017-5-product-update-anti-ransomware-header

Un attacco ransomware globale, come quello del mese scorso, WannaCry, è solo un esempio di cosa potrebbe ricapitare: da qualche anno i ransomware sono la priorità del nostro laboratorio, ma l’escalation di questi attacchi è qualcosa che non è mai stato visto. Tutte le maggiori testate giornalistiche hanno riportato la notizia: WannaCry è un campanello d’allarme per tutti coloro che sottovalutavano il problema o non erano a conoscenza della minaccia dei ransomware.

Qui ad Emsisoft pensiamo che la nostra responsabilità sia quella di proteggerti da tutti i tipi di malware, compresi i ransomware, pensiamo inoltre di essere i leader nel settore a bloccare questi tipi di file che prendono in ostaggio i tuoi file. Al fine di farti conoscere al meglio la potenza delle nostre protezioni, abbiamo deciso di staccare il componente Anti-Ransomware dal precedente, e sempre attuale, controllo del comportamento.

EAM-overview-anti-ransomware-it

Al contrario di molti strumenti che si definiscono anti-ransomware, Emsisoft Anti-Malware ed Emsisoft Internet Security sono in grado di bloccare i ransomware prima che inizi a criptare i file. Consideriamo ciò molto importante, in quanto i ransomware più recenti iniziano a criptare i file più importanti. Il nostro prodotto non aspetta che avvengano alcune manipolazioni sui file, ma intercetta i file che stanno per essere criptati e blocca l’azione dannosa prima che avvenga qualcosa. La prevenzione è la chiave.

Emsisoft Anti-Malware & Emsisoft Internet Security 2017.5:

  • Nuovo componente di protezione “Anti-Ransomware” per enfatizzare le abilità di protezione contro i ransomware, parte del Controllo del Comportamento.

EAM WannaCry notification IT

  • Nuova impostazione, “Scansiona gli allegati email” che consente di scansionare grossi allegati delle email.
  • Abbassato il numero degli avvisi dei falsi positivi.
  • Migliorie all’interfaccia grafica.
  • Diverse piccole migliorie nelle rilevazioni.
  • Corretti diversi bug che potrebbero causare dei crash.

Emsisoft Enterprise Console 2017.5:

  • Corretto un bug che causava la disconnessione durante il Windows 10 Creator Update.
  • La nuova opzione “Rileva Programmi Potenzialmente Indesiderati” è ora disponibile nelle scansioni programmate.
  • Migliorie delle sezioni dei report, dell’installazione/disinstallazione ed impostazioni.
  • Migrazione del prodotto alla piattaforma .NET 4.5.

Come ottenere la nuova versione

Come sempre, se hai gli aggiornamenti automatici abilitati, riceverai questa nuova versione automaticamente appena disponibile. I nuovi utenti potranno scaricare il pacchetto di installazione dalla pagina prodotto.

Nota per gli utenti Enterprise: se hai scelto gli aggiornamenti “Ritardati” nelle impostazioni, riceverai questa versione non più di 30 giorni in ritardo rispetto la versione “Stabile”. Questo ti consente un periodo di tempo sufficiente per effettuare i test necessari prima di offrire la nuova versione ai tuoi clienti.

Ti auguriamo una buona giornata, libera dai malware!